Provincia di Treviso - Regione Veneto

COMUNICATO DEL SINDACO AI CITTADINI DI CAVASO DEL TOMBA - EMERGENZA COVID-19

Pubblicata il 21/03/2020

Cari concittadini,

In questo difficile periodo, siamo tutti chiamati ad avere degli atteggiamenti di stringente rispetto delle norme che oramai tutti conoscete, quali evitare di muoversi da casa se non per motivi di estrema urgenza o per lavoro, evitando tutte le possibili forme di aggregazioni che favoriscono il diffondersi del virus.

Al di la del fatto che il nostro Comune fino ad oggi fortunatamente non risulta avere casi di persone positive al Covid-19 , non dobbiamo assolutamente abbassare la guardia , anzi dobbiamo prestare costantemente la massima attenzione fino alla fine dell’emergenza sanitaria.

Per venire incontro alle esigenze dei cittadini impossibilitati autonomamente (es.anziani e disabili)  abbiamo attivato assieme alla  Protezione civile il servizio di consegna  farmaci a domicilio e la stessa, assieme ai Servizi sociali, raccoglie e gestisce le richieste per la consegna  della spesa e dei pasti per le persone fragili.

Abbiamo cercato di agire con sobrietà, ma con efficienza puntando a dare  risposte reali alle persone in difficoltà, senza lasciarci travolgere dalla situazione caotica che tutti stiamo vivendo quotidianamente.

I numerosi cittadini che ci hanno contattati hanno avuto e stanno avendo risposte puntuali e in tal senso devo ringraziare tutti i nostri dipendenti che si relazionano con il pubblico per mantenere i servizi essenziali,  la  Protezione civile che svolge un servizio impagabile e il gruppo di giovani che sta collaborando silenziosamente con i nostri servizi sociali.

Volevo rassicurare tutti, che assieme a tutta la giunta ,siamo costantemente in contatto con Ulss, Uffici Regionali e  Sindaci del circondario al fine di intraprendere tutti assieme ogni iniziativa che si renda necessaria per la gestione dell’emergenza.

Tutti assieme supereremo questo momento difficile!

Cavaso del Tomba 21/03/2020

Il Sindaco
Gino Rugolo.
 
 

Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto